Agire contro i condòmini morosi prima che scatti la prescrizione

Pagare i debiti condominiali è un atto di rispetto nei confronti delle persone che vivono nello stesso edificio. Tuttavia c’è chi fa il furbo e chi, anche a causa della crisi economica, non può pagare le rate condominiali. La legge prevede un termine di prescrizione oltre il quale il debiti non sono più esigibili. Per questo è bene che l’amministratore agisca velocemente di fronte ai condòmini morosi.

Quando il debito condominiale non è più esigibile. La legge prevede che il termine oltre il quale un debito non è più esigibile sia 5 anni. Oltre questo periodo, se non vi sia stato il riconoscimento del debito da parte del moroso, o la richiesta di decreto ingiuntivo da parte dell’amministratore, il debito non è più esigibile.

Decreto ingiuntivo anche senza delibera dell’assemblea. È bene, a questo punto – anche alla luce della recente riforma del diritto condominiale – che i condòmini monitorino il lavoro dell’amministratore che è obbligato dalla legge a richiedere un decreto ingiuntivo entro sei mesi dalla chiusura e approvazione del bilancio consultivo. E per far ciò, non è affatto necessaria una delibera dell’assemblea. L’amministrazione può agire di propria iniziativa. Nel caso è l’assemblea che – di fronte a casi di morosità involontaria – può sollevare l’amministratore da questo obbligo, possibilmente definendo con il condomino moroso un piano di rientro.

La prova scritta. Ma il decreto non può essere emesso se la spesa non è stata prima approvata dall’assemblea. Infatti, perché il giudice pronunci ingiunzione di pagamento, in base all’articolo 633 del Codice di procedura civile, è necessario che sia dia prova scritta del diritto fatto valere.

bAperno8

This information box about the author only appears if the author has biographical information. Otherwise there is not author box shown. Follow YOOtheme on Twitter or read the blog.
LuTo Service - Amministrazione Condominiale

Servizi di consulenza e gestione immobiliare ed amministrazione di condomini

Sedi

  • San Benedetto del Tronto: via Calatafimi 78
  • Spinetoli: via A. Stazione 5
  • Pedaso: piazza Falcone e Borsellino 1
  • Monsampolo del Tronto: via G. La Pira 27

Recapiti

Numero verde LuTo Service: 800 978551

Copyright 2018. LuTo service srl. Tutti i diritti sono riservati. Privacy Policy